Facebook Selvaggia Lucarelli

Ignazio Moser e le sue affermazioni poco da gentleman scatenato le ire di tutte le donne d’Italia e specialmente di una: Selvaggia Lucarelli

“Se le scopi bene tornano tutte”, Ignazio Moser è vergognoso al GF Vip – Le affermazioni di Ignazio Moser sulle donne all’interno del Grande Fratello Vip hanno generato l’indignazione da parte del genere femminile e non solo. Il belloccio della casa del Grande Fratello infatti ha ammesso in un primo tempo a Daniele Bossari e agli altri di possedere un’agenda a cui assegna da quando aveva 15 anni un voto a tutte le donne che sono state con lui. Il figlio del ciclista Francesco Moser ha poi proseguito ammettendo il numero esatto delle donne con cui ha condiviso ‘un letto’ proseguendo con una frase da vero maschilista.

“Se le scopi bene tornano tutte”, Ignazio Moser è vergognoso al GF Vip – Ho avuto 163 donne. -ha detto Ignazio Moser a corollario di un discorso davvero poco da gentleman  –  Se le scopi bene tornano tutte”. Un vero e proprio ‘luminare del sesso’ lo sportivo per Selvaggia Lucarelli che non si fa scappare l’occasione di attaccare le assurde affermazioni del concorrente del Grande Fratello Vip.

“Se le scopi bene tornano tutte”, Ignazio Moser è vergognoso al GF Vip – Volevo spiegare una volta per tutte a questi uomini col pallottoliere ma senza palle, – ha scritto Selvaggia Lucarelli senza peli sulla lingua a Ignazio Moserche oggi, trovare 163 donne disposte a finire a letto con qualcuno, non è un’impresa titanica. Ci annoiamo anche noi. Abbiamo qualcuno da dimenticare anche noi. Ci vogliamo divertire anche noi. Siamo sessualmente libere anche noi. Non è neppure difficile trovare un uomo che “ci scopi bene”. Il problema è che “scoparci bene” non è una questione ginnica come pensa questo pirla qui, degno erede del Bettarini del Grande fratello.  È una questione di conoscenza, esperienza, sensibilità, affinità, cervello. Ergo, per un sillogismo piuttosto semplice, posso sostenere con certezza che no, quelle 163 non le hai scopate bene Ignazio bello. E se sono tornate è perché si erano scordate i collant tra le lenzuola, stai sereno”.