Muntari non ci sta: “problemi economici? Ecco perché non ho pagato le rate del Suv”

SportFair

Dopo le notizie del sequestro del suv per il mancato pagamento delle rate, Muntari smentisce le difficoltà economica. Ma la sua ‘giustificazione’ lascia qualche dubbio

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Muntari: “rate? No difficoltà economiche” – Un normale controllo da parte della Polizia di frontiera, poi la notizia che ha subito fatto il giorno del web: sequestrato il Suv di Sulley Muntari, perché l’ex centrocampista di Milan e Inter – in gravi difficoltà economiche – non avrebbe pagato le rate. Verità? Macché. Perché lo stesso ghanese, con un comunicato ufficiale, ha smentito tutto questo svelando i veri motivi del mancato pagamento delle rate del Suv. Ecco il testo integrale riportato da GianlucaDiMarzio.com:

LaPresse/Fabio Urbini

Muntari: “rate? No difficoltà economiche” –Il Sig. Sulley Muntari ha incaricato il nostro Studio di redigere e diffondere il presente comunicato in riferimento alla notizia che da questa mattina appare su diversi quotidiani on line sul sequestro della autovettura da egli guidata. Il fatto, etichettato come l’effetto di “grosse difficoltà economiche”, è invece conseguenza di un mero disguido della società utilizzatrice (soggetto contrattuale) dell’auto concessa in leasing. Il Sig. Muntari, che ignorava il disguido, si sta occupando di risolverlo nell’immediato. Ad ogni buon conto, al Sig. Muntari preme precisare che non sussistono situazioni di difficoltà in cui lo stesso verserebbe secondo la versione dei fatti riportata dai vari quotidiani”, recita la nota diffusa dall’ufficio legale di Muntari.