MotoGp – L’ammissione di Meregalli: ”in pista col telaio 2018? Adesso lo possiamo dire, ecco la verità”

SportFair

Le ammissioni di Maio Meregalli: il team director Yamaha svela importanti retroscena sul telaio 2018

Piloti nuovamente in pista per la seconda sessione di prove libere del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini. Grande assente, come ormai noto a tutti, Valentino Rossi, a causa della frattura a tibia e perone, procuratasi durante un allenamento in enduro la scorsa settimana. La Yamaha ha deciso di scendere in pista con un solo pilota, Maverick Vinales, che al mattino non è riuscito a disputare una buona sessione di prove: “abbiamo sofferto un problema di grip specialmente ingresso curva dove la moto tendeva ad allargare. ci aspettiamo di migliorare“, ha dichiarato Meregalli ai microfoni di Sky Sport.

Impossibile poi non parlare delle voci secondo le quali i piloti Yamaha hanno guidato a Silverstone col telaio 2018: “si tratta di un prototipo di quello che potrebbe essere. Sì, lo avevamo, lo avevamo provato qui a Misano, è andato bene, e lo abbiamo usato a Silverstone. Non lo abbiamo detto perchè non sapevamo come poteva andare a Silverstone, è andato bene, quindi adesso lo possiamo dire. Maverick sta girando col telaio nuovo. A Silverstone ne avevano uno ciascuno adesso Maverick ne ha due data l’assenza di Vale“, ha concluso il team director Yamaha.