LaPresse/Spada

Dopo l’inchiesta che lo ha visto coinvolto in una storia di armi e traffico di droga, arrivano buone notizie per l’ex Barcellona e Verona Marquez

LaPresse/Spada

Un giudice messicano ha scongelato due dei tre conti bancari associati a Rafael Marquez, in precedenza bloccati dalla giustizia americana nel mese di agosto in seguito ad una indagine sui legami tra l’ex difensore di Monaco e Barcellona, attualmente all’Atlas Guadalajara, ed una rete di trafficanti di droga. Sospettato assieme ad altri 20 cittadini messicani di coprire una rete gestita da Raul Flores Hernandez, Marquez, capitano della nazionale messicana, ha sempre respinto ogni accusa. L’ordinanza rilasciata dalla magistratura messicana non spiega i motivi dello ‘scongelamento’. (ITALPRESS)