Thos Caffrey

Matteo Manassero recupera due posizioni al KLM Open. Kiradech Aphibarnrat guida la classifica ad un giro dal termine

LaPresse/Reuters

Matteo Manassero, settimo con 204 (68 68 68, -9), ha guadagnato altre due posizioni nel KLM Open (European Tour) e nel giro finale potrà giocarsi le sue carte anche se ha cinque colpi di distacco del leader, il thailandese Kiradech Aphibarnrat (199 – 68 65 66, -14).

Sul percorso del The Dutch (par 71), nella città di Spijk in Olanda, saranno in corsa per il titolo anche i francesi Romain Wattel, secondo con 200 (-13), e Joel Stalter, terzo con 201 (-12), e l’inglese Lee Westwood, il tedesco Sebastian Heisele e lo svedese Joakim Legergren, quarti con 202 (-11). Affiancano Manassero, e hanno le stesse ambizioni, anche il canadese Austin Connelly e i sudafricani Justin Walters e George Coetzee, mentre è più difficile che possano rientrare gli inglesi Matt Wallace e Richard Finch, undicesimi con 205 (-8).

Kiradech Aphibarnrat, 28enne di Bangkok con tre titoli nel tour, si è espresso con cinque birdie per il 67 (-5), l’ultimo sulla buca 18 con un putt di circa nove metri in discesa, che gli ha dato la leadership solitaria. Matteo Manassero è partito molto male con un bogey e un doppio bogey che lo hanno fatto scivolare dalla nona posizione, acquisita dopo due giri, a oltre la trentesima. Ha però reagito subito con due birdie nelle successive quattro buche e poi in quelle di rientro è ritornato tra i top ten con altri quattro birdie siglando il terzo 68 (-3) consecutivo.

Sono usciti al taglio Nino Bertasio, 84° con 144 (70 74, +2), e Luca Cianchetti, 139° con 152 (77 75, +10). Il montepremi è di 1.800.000 euro con prima moneta di 300.000 euro. Il torneo su Sky – La quarta giornata del KLM Open verrà teletrasmessa in diretta da Sky con collegamento domenica 17 settembre dalle ore 13 alle ore 17,30 (Sky Calcio 12).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE