LaPresse/XinHua

Ecco cosa è successo alla monoposto di Vettel sul finale della terza sessione di libere del Gp della Malesia

Sono ancora una volta le Ferrari le più veloci sul circuito di Sepang. Questa mattina è stato Kimi Raikkonen a chiudere la sessione di prove, la terza e ultima, davanti a tutti. Alle spalle del finlandese il suo compagno di squadra Sebastian Vettel che sul finale però ha fatto scattare l’allarme in casa Ferrari: il tedesco è infatti tornato molto lentamente ai box, su indicazioni del suo team, per un problema con la sua monoposto che preoccupa tutti i tifosi in vista delle qualifiche delle 11.00.

A spiegare quanto accaduto e soprattutto come la Ferrari agirà, è stato il responsabile della comunicazione del team del Cavallino: “c’è stato un malfunzionamento all’impianto elettrico, quindi cambieremo il motore per sicurezza visto che dobbiamo andare in qualifica, non possiamo prenderci dei rischi. Un’unità nuova, quarta unità”, ha dichiarato Alberto Antonini ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/XinHua

Gli uomini Ferrari sono tutti a lavoro per permettere a Vettel di avere una monoposto perfetta. Ce la faranno in tempo per le qualifiche?