Dwyane Wade ai Cleveland Cavaliers, manca solo l’annuncio ufficiale che verrà dato entro questa sera: pur di tornare da LeBron, ‘Flash’ si accontenterà di un contratto al minimo salariale

Wade ai Cleveland Cavaliers: i dettagli del contratto! – La voce era nell’aria già da diversi giorni, ma adesso è (quasi) ufficiale: Dwyane Wade diventerà un giocatore dei Cleveland Cavaliers. Dopo che nelle agiornata di ieri le speranze dei Miami Heat, di OKC e degli Spurs si sono assottigliate sempre più, quest’oggi è Adrian Wojnarowski, prestigioso giornalista di ESPN, a riportare l’affare in dirittura d’arrivo. Wade e i Cavs avranno tempo fino alle 17:00 della East Coast USA, le 23:00 italiane per mettere a posto gli ultimi dettagli. Wade dovrà accontentarsi del minimo salariale previsto per i veterani, 2.3 milioni dollari, vista la sua scelta di giocare in un team competitivo come i Cavs ma che ha già 138 milioni di dollari di salary cap riempito. Da questo punto di vista, Wade se ne farà una ragione: il buyout raggiunto con i Bulls gli farà rinunciare solo ad 8 dei 24 milioni previsti nel suo contratto: gli altri 16 gli verranno comunque versati, quindi il suo stipendio sarà proporzionato al suo valore.

Wade ai Cleveland Cavaliers: i dettagli del contratto! – Nonostante i 35 anni, Wade ha chiuso l’ultima stagione con 18.3 punti, 4.5 rimbalzi e 3.8 assist, tirando però solo il 43.3% dal campo. ‘Flash’ ritroverà in Ohio il suo vecchio compagno con cui ha vinto due anelli NBA, il ‘Re’ LeBron James che in merito al suo arrivo qualche giorno fa ha dichiarato: “amo l’idea che D-Wade possa far parte di questa squadra perché porta il pedigree di un campione, il DNA di un vincente. Lui è un giocatore capace di creare gioco e ha un’intelligenza cestistica come pochi. Il nostro front office ha fatto un lavoro eccellente per tutta l’estate, io e lui ci siamo sentiti spesso ma alla fine non spetta certo a me metterlo sotto contratto”.