Dorelan scende in campo a favore di un corretto stile di vita che include, naturalmente, anche un’ottima qualità del riposo. L’azienda sostiene la prima edizione di “No Smoking Run”, al via il 1° ottobre, e per tutto il weekend sarà presente all’interno del Medical Village in piazza San Carlo 

 L’autunno per molti è la stagione dei buoni propositi: mangiare meglio, dormire meglio, adottare sane abitudini. Magari con l’aiuto e i consigli degli esperti. Dorelan, leader del riposo, sarà sponsor della prima edizione della “No Smoking Run”, organizzata domenica 1° ottobre a Torino da TTC-Torino Taking Care e Team Marathon Walce Onlus.

Un’iniziativa benefica a sostegno della ricerca contro le malattie causate dal tabagismo e dal fumo passivo: l’azienda forlivese crede fortemente in questo progetto, condividendone gli ideali di promozione della salute e del benessere. Sul percorso Rivoli-Collegno-Torino, professionisti e dilettanti, in team da 3 atleti, si sfideranno in una gara podistica a staffetta non competitiva, su un percorso di 21 chilometri.

Non solo: per due giorni, sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre, Dorelan sarà al Medical Village allestito in piazza San Carlo, dove il pubblico potrà effettuare esami e richiedere consulenze gratuite, grazie al supporto di medici, personale sanitario specializzato e associazioni di categoria.

Dorelan collabora in esclusiva con i professionisti medico sanitari dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI) Piemonte Valle d’Aosta, che proporranno una consulenza fisioterapica gratuita, evidenziando l’importanza di un corretto riposo nei processi di prevenzione, valutazione, intervento e cura.

Il sistema musco-scheletrico necessita infatti di un adeguato riposo per permettere il recupero delle risorse energetiche e favorire la rigenerazione dei tessuti sottoposti e usura e danni durante la giornata.

A livello fisioterapico, in un sistema letto di qualità, il sostegno differenziato può alleviare i più comuni dolori, la pressione distribuita uniformemente permette il mantenimento di un sonno profondo, la possibilità di posizionare in maniera elevata le gambe garantisce un migliore ritorno venoso, mentre un sistema letto orientabile è in grado di evitare alterazioni del respiro diaframmatico e disturbi comuni come il reflusso esofageo; la traspirabilità dei materiali, infine, mantiene costante la temperatura durante il sonno. Per dormire bene e vivere meglio.