Greg Van Avermaet
Maxppp/LaPresse

Greg Van Avermaet decide di terminare la stagione ciclistica e di non correre Il Lombardia. Il ciclista della BMC spiega i motivi

ZumaPress

Greg Van Avermaet ha deciso di terminare la stagione. Il ciclista della BMC non correrà Il Lombardia che si terrà tra qualche giorno. Una decisione importante quella del corridore belga leader della classifica UCI. In questa stagione Greg Van Avermaet ha vinto parecchie classiche come l’Omloop Het Nieuwsblad, l’E3 Harelbeke, la Gand-Wevelgem e soprattutto la Parigi-Roubaix.

Greg Van Avermaet ha spiegato i motivi del ritiro anticipato: “l’ultimo mese è stato molto impegnativo e ha coronato una stagione nella quale ho corso in tutto il mondo, ora sono stanco – ha dichiarato il corridore belga come riportato da Tuttobici -. E orgoglioso di guidare la classifica UCI: lo scorso anno ho vissuto una stagione straordinaria e sono finito sesto o settimo, ma quest’anno sono stato in testa fin da aprile e ora mi godo questo primato”.

Greg Van Avermaet quindi ha deciso di rinunciare ad una grande corsa come Il Lombardia. La gara di fine anno è molto ambita da tutti e la maggior parte dei ciclisti hanno intenzione di vincerla. Il belga della BMC ha analizzato il percorso de Il Lombardia: è una gara troppo dura per affrontarla  a cuor leggero: o ci vai per vincere o è meglio stare a casa – ha concluso -. Ci ho riflettuto bene, a questo punto è meglio che io mi riposi per due settimane in più per avvicinarmi nel modo ideale alla prossima stagione. Diverso sarebbe stato se la lotta per chiudere al primo posto della classifica mondiale fosse ancora aperta, ma visto che sono in testa e Sagan ha chiuso la stagione, mi godo un po’ di riposo”.