Ancelotti
LaPresse/Reuters

In Germania non hanno dubbi, il Bayern Monaco ha già scelto il nuovo allenatore: sarà un vecchio ‘nemico’ a sostituire Ancelotti

LaPresse/Reuters

Bayern, scelto il dopo Ancelotti Ieri il ds Hasan Salihamidzic assicurava che l’erede di Carlo Ancelotti sarebbe stato scelto con calma ma alla fine la versione piu’ credibile si e’ rivelata quella di Uli Hoeness: al rientro dalla sosta il Bayern avrà il suo nuovo allenatore. A raccogliere il testimone di Ancelotti sarà Thomas Tuchel, 44 anni, nato a Krumbach, a circa 90 chilometri da Monaco di Baviera. La stampa tedesca sembra avere pochi dubbi a riguardo tanto che la “Bild” ha pubblicato una foto del tecnico tedesco mentre si imbarca su un volo per Monaco. E’ vero che lìTuchel possiede ancora una casa ma l’allenatore era rimasto a vivere a Dortmund anche dopo il divorzio dal Borussia con cui, tra l’altro, ha risolto ogni pendenza.

Ancelotti
LaPresse/Reuters

Bayern, scelto il dopo Ancelotti Cinque stagioni sulla panchina del Mainz e due alla guida dei gialloneri con cui ha conquistato la scorsa Coppa di Germania, Tuchel  è stato a lungo corteggiato nel corso dell’estate da club inglesi, cinesi e russi ma senza che arrivasse l’offerta giusta. Ora la chiamata del Bayern, con la presentazione ufficiale che potrebbe avvenire già nel corso della prossima settimana e l’esordio in panchina il 14 ottobre prossimo contro il Friburgo. Dal profilo più simile a Guardiola che ad Ancelotti, Tuchel sembra dunque aver battuto la concorrenza dell’altro candidato forte alla panchina del Bayern, Julian Nagelsmann, giovanissimo allenatore dell’Hoffenheim e originario di Monaco che nelle scorse settimane era uscito allo scoperto, esprimendo il desiderio di guidare un giorno la formazione bavarese. (ITALPRESS)