Una degna erede dell’Alfa romeo 8C potrebbe dare lo slancio giusto alla Casa del Biscione sia in termini di immagini che per competere ad armi pari con la concorrenza tedesca

L’agognato rilancio sportivo della Casa del Biscione non può rinunciare ad una nuova supercar di punta rappresentata nel recente passato dall’Alfa Romeo 8C, realizzata in versione coupé e spider – 500 esemplari l’uno – e basata su un’ottima meccanica Maserati.

Il Costruttore id Arese deve realizzare una supercar sia per una questione di immagine e di posizionamento nel mercato, ma anche per offrire una Gran Turismo che sia una valida alternativa alle solite tedesche.

Sull’ormai nota pagina Facebook Alfa Romeo Project 950 è stata pubblicata un’immagine rendering che immagina quella che potrebbe essere la futura 8C: si tratta di un lavoro ben riuscito che ha saputo coniugare il recente linguaggio stilistico del marchio inaugurato con la Giulia con forme sportive e ben proporzionate che un modello del genere richiede.