Vuelta di Spagna, Froome si gode il momento: “sono contento di aver guadagnato secondi in classifica”

Chris Froome si gode la sua forma fisica in queste tappe della Vuelta di Spagna. Il ciclista del team Sky guadagna ancora suoi suoi rivali

LaPresse/EFE

Chris Froome è sempre più padrone della Vuelta di Spagna. Il ciclista del Team Sky nella tappa di ieri è giunto a 1’27” da Alaphilippe ma ha guadagnato sensibilmente sui suoi avversari. Solo Alberto Contador è riuscito a tenere la gamba del britannico ma il distacco in classifica è notevole. Il ciclista del Team Sky deve solo guardarsi le spalle da Chaves. Il capitano della Orica Scott è a 28″ di ritardo da Froome e la sua gamba sembra essere perfetta. Ieri a Xorret de Catì il ciclista del Team Sky ha dimostrato a tutti di essere il migliore e di meritare la maglia rossa.

Sul sito del Team Sky, Chris Froome ha dichiarato: “non volevo la vittoria, ma ero concentrato sulla classifica generale. Appena sentirò le gambe al top attaccherò, ma la cosa più importante è non aprire nessuna lacuna. Vedremo cosa succederà oggi. Devo ringraziare Ian Stannard, Christian Knees e David Lopez per l’ottimo lavoro svolto. Se non fosse per loro probabilmente non avrei la maglia rossa. Mi sento bene e sono felice di aver aumentato il vantaggio sui rivali”.