Dopo le montagne i velocisti saranno protagonisti. Ecco il percorso e l’altimetria della quarta tappa della Vuelta di Spagna

Dopo le montagne, i velocisti tornano ad essere protagonisti. La quarta tappa della Vuelta di Spagna parte da Escaldes-Engordany e termina a Tarragona. La carovana in rosso percorrerà i 198 chilometri con grande leggiadria in quanto la tappa non presenta nessuna media-alta montagna. Infatti l’unica asperità sarà la salita a Alto de Belltall lungo 13 chilometri con pendenze medie del 2,8% posto a 66 chilometri dal traguardo.

La prima parte della quarta tappa della Vuelta di Spagna sarà pianeggiante con leggerissimi saliscendi mentre la seconda sarà ancora più facile (tolta la salita di Alto de Belltall). I velocisti quindi saranno grandi protagonisti in questa frazione e saranno loro a dare spettacolo oggi.