Esordio amaro per Alessandro Giannessi agli US Open: il tennista azzurro lotta ma è costretto ad alzare bandiera bianca contro Gulbis al 4° set

US Open che non iniziano di certo sotto il segno tricolore. Nel pomeriggio è Camila Giorgi ad essere eliminata al primo turno contro Rybarikova, mentre questa sera tocca ad Alessandro Giannessi. Il tennista azzurro si è arreso, seppur con l’onore delle armi, ad Ernests Gulbis dopo 3 ore e 43 minuti di partita. Giannessi ha provato a rimontare l’iniziale svantaggio del primo set, andato a Gulbis per 4-6, ristabilendo la parità dopo un ostico tie-break, concluso 7-3 nella seconda frazione. Nel terzo set l’azzurro ha tirato il fiato, subendo un impietoso 2-6, per poi giocarsi il tutto per tutto con le ultime energie rimaste nel quarto set che, ancora una volta, ha sorriso a Gulbis (5-7)