Thohir
LaPresse/Xinhua

Dopo la clamorosa gaffe sul trio degli olandesi, il presidente dell’Inter Thohir chiede scusa ai tifosi nerazzurri. Ma a modo suo…

Spada/LaPresse

Inter, le scusa di Thohir – “Sono interista dai tempi del trio olandese”, una gaffe – quella di Erick Thohir – che ha subito fatto il giro del mondo. Il presidente dell’Inter che cita i tre giocatori (Gullit, Van Basten e Rijkaard) che hanno fatto la storia del Milan, un affronto davvero niente mai nei confronti dei tifosi nerazzurri. E adesso ecco arrivare le scuse di Thohir che giustifica con il ‘troppo stress’ la clamorosa gaffe: “L’intervista è stata fatta il 17 agosto a Giacarta, e il giorno prima era andato in scena il countdown degli Asian Games. C’era molta pressione e mi passavano tante cose per la mente. Questo ha provocato un lapsus di cui vorrei scusarmi con i tifosi. Conosco la differenza tra i giocatori tedeschi e quelli olandesi. L’Inter non ha mai avuto un trio olandese”.