LaPresse/Alfredo Falcone

Parole che fanno riflettere molto quelle pronunciate da Spalletti: “caro Totti di dico…”

Spalletti Inter
LaPresse/Studio Creating – Emili

Spalletti-Totti, parla l’allenatore dell’Inter – “Per me Roma non è indifferente. E’ una città e un gruppo di giocatori a cui ho voluto bene e con cui ho instaurato un rapporto professionale di altissimo livello. Ho avuto risposte e risultati di grandissima qualità e disponibilità, loro possono accogliermi come vogliono”. A dirlo il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, in conferenza stampa alla vigilia della trasferta dell’Olimpico. “Totti? Se incontro di nuovo Francesco sarò ben contento di abbracciarlo e salutarlo, tra me e lui non ci sono conti in sospeso, da parte mia è così, gli ho detto tutto quello che dovevo e spero lui abbia fatto altrettanto, sarà un piacere”, ha aggiunto l’ex allenatore giallorosso.

Totti, Roma
Totti, Roma

Spalletti-Totti, parla l’allenatore dell’Inter –L’ho visto molto sorridente e perfettamente nella sua persona ieri durante i sorteggi di Champions, sarei contento di vedergli fare quello che gli fa piacere. Poi lui puo’ pensare e dire quello che vuole, ho il mio comportamento a cui devo badare, ho il mio amore da distribuire e per lui e’ un bel pezzo. Ho ricevuto tanta qualita’. Ha fatto partite splendide, gol da ‘falso nueve’ di grande qualita’. Non ho problemi di nessun genere. Sono tranquillissimo ad andarlo a incontrare”, ha concluso Spalletti (ITALPRESS).