de martino tommaso

Dall’1 all’11 settembre torna la campagna con numero solidale 45518 a favore della Disabili No Limits e domenica 3 settembre, a San Pietro di Feletto (Tv), la cantina Le Manzane organizza una vendemmia solidale sempre per sostenere l’associazione della Versace

La Disabili No Limits di Giusy Versace torna ad essere protagonista di due importanti iniziative di solidarietà, volte a finanziare l’acquisto di ausili sportivi che possano restituire a tutte le persone con disabilità una vita più autonoma e un sogno sportivo.

Dall’1 all’11 settembre riparte la campagna di raccolta fondi tramite numero solidale. Chiunque potrà inviare un “messaggino” al 45518 del valore di 2 euro, oppure chiamare lo stesso numero da rete fissa e donare 2 o 5 euro.

Oltre a finanziare l’acquisto di ausili sportivi per le persone con disabilità, i fondi raccolti grazie alla campagna contribuiranno a organizzare un tour di sensibilizzazione e informazione che nei prossimi mesi toccherà le città di Torino, Milano, Napoli, Reggio Calabria e Palermo. L’obiettivo è portare l’energia dello sport paralimpico in piazza e dare l’opportunità alle persone disabili, soprattutto ai più giovani, di avvicinarsi a diverse discipline.

“La campagna di raccolta fondi attraverso il numero solidale ci darà la possibilità non solo di donare protesi e ausili a chi non può permetterseli, ma anche sensibilizzare sull’argomento e promuovere lo sport come terapia e mezzo di integrazione” queste le parole di Giusy Versace.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito della collaborazione tra Disabili No Limits e Save the Dream, il progetto internazionale rivolto ai ragazzi con lo scopo di promuovere i valori e l’integrità dello sport anche in aree del mondo colpite da conflitti e di cui Giusy Versace è ambasciatrice.

Domenica 3 settembre invece la Versace darà ufficialmente il via alla 6ª edizione della vendemmia solidale organizzata dalla cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto (TV): una grande festa di raccolta dell’uva aperta a tutti, che si svolgerà dalle 9 alle 16.

Anche in questo caso, il ricavato della giornata andrà a sostenere tutte le attività che Giusy Versace organizza per promuovere la pratica sportiva tra le persone disabili e per consentire, soprattutto ai più giovani, di vivere al meglio la propria disabilità guardando allo sport come terapia e nuova opportunità di vita.

“Sono felice di quest’iniziativa voluta dai proprietari della cantina Le Manzane che da anni organizzano una vendemmia solidale per dare il loro contributo a diverse associazioni – ha commentato la Versace – Quest’anno è stata scelta la nostra onlus e non vedo l’ora di vivere e condividere quest’esperienza unica assieme ad alcuni de nostri volontari che prenderanno parte alla vendemmia.”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE