#SelfieDelCazzo – Sgarbi protesta contro la censura e lancia la sfida a Facebook: Vittorio si mostra nudo [FOTO]

  • Facebook @vittoriosgarbi
    Facebook @vittoriosgarbi
  • LaPresse/Iacopo Giannini
    LaPresse/Iacopo Giannini
  • LaPresse/Marco Alpozzi
    LaPresse/Marco Alpozzi
  • LaPresse/Bianchi/Lo Debole
    LaPresse/Bianchi/Lo Debole
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
    LaPresse/Vincenzo Livieri
/
SportFair

Vittorio Sgarbi ed i suoi modi irruenti non sempre hanno sortito buoni risultati, ma chissà che questa volta non sia quella buona: il critico d’arte di denuda per protesta

Sgarbi protesta contro la censura e lancia la sfida a Facebook – Una protesta quasi silenziosa quella di Vittorio Sgarbi ma che fa rumore. Il critico d’arte non è d’accordo con le politiche di censura di Facebook e per questo ha lanciato una sfida bella e buona al social network più popolare. Dopo che la censura di Facebook aveva colpito proprio la mostradi  Gualdo Tadino di cui è curatore, le ire del critico saranno state delle più acerrime.

Sgarbi protesta contro la censura e lancia la sfida a Facebook – Questa volta però Vittorio Sgarbi ha deciso di reagire senza peli sulla lingua, o meglio… senza vestiti addosso. Mostratosi nudo sul letto lo storico d’arte ha messo sulle nudità un solo libro. La didascalia di quello che lui ha definito #selfiedelcazzo è poi eloquente. “Consigli per la lettura.  – si legge – #facebookcensurami #seduzioneEpotere #pisa #towerplazapisa #selfiedelcazzo #sgarbisocial #siamonatinudi #ufficiostampavittoriosgarbi #vittoriosgarbirinascimento #ennioflaiano #gualdotadino #censura #nudo”.