L’Italia vince numerose medaglie ai campionati europei a piedi nudi di Ravenna. Ecco tutti i risultati

Ravenna è inondata dalle medaglie italiane conquistate nei Campionati Europei di Sci NauticoPiedi Nudi, disciplina che regala all’Italia riconoscimenti preziosi e prestazioni di livello, con cui raggiungiamo i vertici delle ranking list europee. Finalmente la disciplina dei Piedi Nudi ritorna a brillare, finalmente la Squadra di Daniele Miniotti elabora e restituisce il lavoro del Tecnico nazionale più tenace di tutti. Il Piemonte cavalca questa disciplina, praticata tradizionalmente sul Lago di Viverone, e nei laghi di Recetto, la squadra convocata da Miniotti è composta quasi interamente  da atleti piemontesi.

I risultati sono esaltanti:

Slalom Junior (under 17) femminile, medaglia d’oro di Chiara Rattalino e medaglia d’argento di Matilde Gasparini

Slalom Junior maschile, medaglia d’Oro di Emma Andrea, medaglie di Bronzo di Gianluca Gorrino, 3° posto, bronzo ex equo posto per Lorenzo Pasini, 6° posto per Mattia Polacchini.

Figure Junior Femminile, medaglia  d’Oro di Matilde Gasparinimedaglia Bronzo di Chiara Rattalino

Figure Junior maschile, medaglia d’oro a Andrea Emma e medaglia di bronzo a Gianluca Gorrino, 5° Lorenzo Pasini e 6° Mattia Polacchini

Salto Junior maschile Andrea Emma conquista la medaglia d’argento dietro all’austriaco Peter Reitbauer. Peccato per Mattia Polacchini, favorito in salto e rimasto senza medaglia, si piazza 4°, Mattia ha la possibilità di riscattarsi domani, quando  gareggerà sempre in  Salto,  con gli Open. Si piazza 6° nella specialità Lorenzo Pasini.

L’oro di combinata junior maschile è di Andrea Emma, ritornato in grande forma, dopo l’infortunio dello scorso anno. 4^ posizione per Mattia Polacchini e 5^ per Lorenzo Pasini.

Tra i Senior  ritorna  a graffiare  il pluricampione europeo  di Rovigo Massimo Mastelli, la medaglia d’oro in slalom, categoria Senior maschile è sua. Il presidente della F.I.S.W. Luciano Serafica è entusiasta dei risultati ottenuti dagli atleti a Piedi Nudi: “sono felice” dichiara il presidente mentre esamina le classifiche definitive di oggi, siamo sul tetto d’Europa,  essere  il Presidente di Team vincenti  è una grande soddisfazione. Voglio dare un forte abbraccio a Daniele Miniotti, il tecnico nazionale, artefice della rifondazione del settore Piedi Nudi, che con tanta convinzione e una buona mole di lavoro ha portato la squadra ai livelli odierni. Grazie Daniele!

Domani alle ore 09.00 inizia la gara della categoria Open , scenderanno in acqua Paola Aimone, Filippo Mussano Ribaldone, nelle tre specialità, e gli atleti  Junior: Chiara Rattalino in slalom e Mattia Polacchini in salto.