La città di Kitzbuhel ha omaggiato Dominik Paris con una cabina di risalita vista la sua vittoria in discesa ottenuta lo scorso 21 gennaio

Continuano a colorarsi d’azzurro l’impianto di risalita di Kitzbuehel le cui cabine, come da tradizione, ogni anno si arricchiscono del nome dei vincitori delle gare di Coppa del mondo disputate nella stagione passata. E per la terza volta appare il nome di Dominik Paris, re della discesa maschile dello scorso 21 gennaio, vinta sui francesi Valentin Giraud Moine e Johan Clarey, con Peter Fill quarto. Il ventottenne carabiniere della Val d’Ultimo ha partecipato alla simpatica cerimonia, dando per l’occasione un’occhiata anche alle precedenti imprese compiute nel 2013 (successo in discesa) e 2015 (successo in supergigante), che rimarranno scolpite nella storia dell’Hahnenkamm-Rennen e dello sci mondiale.