Le prime impressioni dei protagonisti del Gran Premio della Gran Bretagna: tutti sorridenti e soddisfatti gli uomini a podio

Una gara strepitosa oggi a Silverstone. Andrea Dovizioso, partito dalla sesta posizione in griglia di partenza, ha conquistato una vittoria da urlo al Gran Premio della Gran Bretagna, lasciandosi alle spalle Maverick Vinales che sul finale ha messo sotto pressione il ducatista e Valentino Rossi, che ha comandato la corsa per gran parte del tempo.

LaPresse/PA

Felicissimo del successo il campione forlivese: “tutti hanno risparmiato le gomme ma ovviamente la gara è diversa, quando fai i test è completamente diverso da quando giri, quindi molto competitivo in quest condizioni, sono interessato a capire tutte le condizioni di quello che è successo, non ero il più veloce di tutti ma ho messo la mia moto davanti alle altre e ho vinto la battaglia con Maverick, questa è una vittoria importante per la classifica quindi ringrazio tutto il team“, queste le parole di Dovizioso al parco chiuso di Silverstone.

LaPresse/EXPA

Soddisfatto e sorridente anche Maverick Vinales: “durante la gara ho lasciato andare Valentino, sapevo di non riuscire a starci molto soprattutto con le slick era difficile frenare con Valentino, l’ho lasciato andare, ho risparmiato le gomme fino alla fine, ho cercato di dare il mio meglio ma dovizioso ha fatto un ottimo lavoro oggi posso solo fargli i complimenti, il campionato si stringe e siamo tutti là. sono contento, sono felice e sono anche felice di vedere quello che succederà a Misano, vedremo cosa succederà“, ha dichiarato lo spagnolo della Yamaha.

LaPresse/PA

Raggiante anche Valentino Rossi, alla sua 300ª corsa nella categoria regina: “sono felice comunque, anche perchè il mio obiettivo era il podio e sono sul podio. dopo un’ottima gara credo di aver dato il massimo dall’inizio alla fine, sappiamo che negli ultimi giri soffriamo e a 4 5 giri dalla fine ho dovuto rallentare e non potevo competere con dovi e anche con Maverick, pensavo di avere più vita con le gomme, mi sono divertito un sacco ho fatto molti giri davanti e ho guidato bene“, ha dichiarato il Dottore.