credits instagram @filmfilm_090

Giovedì Carmelo Ezpeletà volerà a Bangkok per firmare l’accordo col governatore dello sport thailandese e inserire il Gp della Thailandia nel calendario 2018 della MotoGp

La Thailandia diventa sempre più realtà. E’ ormai fatta: il circuito di Buriram ospiterà un nuovo appuntamento del calendario della MotoGp dal prossimo anno fino al 2020. Manca solo la firma, che con ogni probabilità verrà apposta giovedì. Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna, infatti volerà a Bangkok per incontrare il governatore dello sport in Thailandia, Sakon Wannapong e ufficializzare tutto in una cerimonia organizzata per l’occasione.

La gara thailandese, con ogni probabilità, sarà inserita prima del trittico asiatico. Il caldo sarà il peggior nemico, ma sono tanti i fattori che preoccupano i team e i piloti, come l’eccessiva lontananza dal centro.