MotoGp, Dovizioso sospettoso: “Marquez furbo? C’è qualcosa che non mi torna…”

LaPresse/EXPA

Andre Dovizioso fa i complimenti a Marquez per l’ottima scelta di tempo però svela un suo particolare sospetto

Marc Marquez trionfa al Gp di Brno, sfruttando una scelta tanto azzardata quanto coraggiosa che gli permette di vincere in Repubblica Ceca ed allungare in testa alla classifica mondiale.

LaPresse/EXPA

Dietro lo spagnolo della Honda si piazza il compagno di squadra Dani Pedrosa, abile a completare la doppietta e a rendere magica la giornata per il team Repsol. Terzo posto per Maverick Viñales, riuscito a tenere dietro Valentino Rossi che paga forse un leggero ritardo nel rientrare ai box per cambiare la moto. Quinto tempo invece per Cal Crutchlow, seguito da uno sconsolato Andrea Dovizioso: “eravamo impostati in un modo che non mi avrebbe permesso di fermarmi prima non essendo la moto pronta – commenta il pilota Ducati ai microfoni di Sky Sport MotoGpma il vero limite son stato io perchè anche stavolta non sono riuscito ad interpretare la pista e fermarmi prima.

LaPresse/EFE

Quando sei là davanti ti senti nella posizione giusta e cerchi di salvare le gomme, invece il tracciato è lì che si asciuga. Ritardi quel giro o due e perdi la possibilità di arrivare più in alto. Peccato perchè erano punti facili da portare a casa, in ottica campionato pesano un po’ perchè sono tre gare che perdiamo punti e speriamo di non pagarli a fine stagione. Non abbiamo fatto la scelta giusta di gomme, nonostante questo ho stretto i denti, avevo Valentino lì vicino ma non riuscivo a superarlo. Ho fatto una gran fatica, alla fine quando son rientrato con le slick ho visto il cartello con scritto P16 e mi sono un po’ spaventato. Meno male che ho risolto.

LaPresse/EFE

Ti devi prendere sempre un rischio, Marquez ha preparato la seconda moto già da asciutto e ha avuto fortuna a ritrovarsela poi con la pista asciutta. Se avesse avuto dei problemi sull’acqua, non avrebbe avuto la moto pronta e avrebbe dovuto aspettare qualche giro. Noi non l’avevamo preparata, quindi ho perso quel tempo per finire davanti. E’ stato un errore mio non entrare prima, però non avrei potuto farlo. Abbiamo fatto esperienza che ci servirà nelle prossime gare. Marquez e il suo team purtroppo fanno la differenza in queste situazioni, anche se rientrare dopo qualche giro mi fa pensare che avesse qualche problema alla gomma“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30194 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery