LaPresse/EXPA

Andrea Dovizioso non vede l’ora di tornare in pista nonostante le difficoltà del circuito di Silverstone

Dopo le due gare in Repubblica Ceca e in Austria la MotoGP si sposta oltremanica per il terzo appuntamento del mese di agosto, sul veloce e impegnativo circuito di Silverstone. Reduce dalla splendida vittoria di Andrea Dovizioso e dal buon quarto posto di Jorge Lorenzo a Zeltweg, il Ducati Team è già arrivato oltremanica per la dodicesima tappa del campionato 2017.

LaPresse/EXPA

Entrambi i piloti del Ducati Team hanno effettuato una giornata di test a Misano Adriatico martedì 22 agosto per preparare al meglio il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, in programma sulla pista romagnola a metà settembre. I due piloti hanno girato a lungo (102 giri Dovizioso e 92 Lorenzo) in una giornata calda e soleggiata, ed ottenuto dei buoni riscontri con le loro Desmosedici GP. In pista, sin da ieri, anche Michele Pirro che il 10 settembre prenderà parte alla gara come wild card.

LaPresse/EXPA

Dopo la vittoria in Austria sono molto contento di tornare in pista a Silverstone. Il circuito inglese è un bellissimo tracciato, ma sicuramente il weekend sarà molto impegnativo per le condizioni atmosferiche, sempre variabili, ed anche perché la pista è piena di avvallamenti che rendono tutto ancora più difficile“, ha dichiarato Dovizioso alla vigilia del Gp della Gran Bretagna.Il test di Misano è stato molto importante perché siamo riusciti a fare alcune prove che ci saranno utili sia per Silverstone che per il GP di San Marino di metà settembre“, ha concluso il ducatista.