LaPresse/Costanza Benvenuti

Cal Crutchlow sincero dopo le qualifiche del Gp della Gran Bretagna: ecco l’ammissione del britannico nella conferenza stampa di oggi pomeriggio

Ancora una pole position per Marc Marquez. Il campione del mondo in carica è stato il più veloce nelle qualifiche di oggi pomeriggio a Silverstone e partirà dalla prima postazione in griglia di partenza domani al Gran Premio della Gran Bretagna. Subito dietro il campione di Cervera un eccellente Valentino Rossi e un carico Cal Crutchlow.

LaPresse/PA

Simpatico come sempre, nella conferenza stampa post qualifiche, Cal Crutchlow, ha ammesso di aver sperato di poter avere la strada spianata davanti a sè oggi a Silverstone, dopo la giornata di prove di ieri: “è bello essere in prima fila oggi. Senza nulla dire a Marc e Vale che hanno un passo velocità fenomenale, quando ho visto Marc che volava per aria ieri, e Vale che aveva male allo stomaco, speravo potessero essere in condizioni peggiori rispetto a me e invece no. Ma penso che sarà una buona domenica domani“, ha dichiarato il britannico della LCR.

LaPresse/PA

Ho avuto un po’ lo stesso feeling di Valentino, non ho avuto lo stesso grip di ieri, ma questo è un posto strano, tanti fattori possono cambiare le tue sensazioni. Il mio feeling è buono nonostante i problemi di stabilità con la moto, forse sono abituato ad avere questo tipo di moto, ma anche ad avere condizioni instabili, siamo abituati, io, Marc e Dani non sapevamo perchè eravamo così veloci, anche nei test prestagionali, ma il lap time confermava il contrario. si deve lavorare sempre duro, ce la stiamo facendo a fare un bel lavoro, ci sono molte cose positive, la stabilità non ci aiuta in questo circuito“, ha concluso Crutchlow.