Isaiah Thomas rassicura i tifosi dei Cleveland Cavaliers: “tornerò quello di prima! Infortunio? Vi dico tutto”

SportFair

Isaiah Thomas ha rassicurato i tifosi dei Cleveland Cavaliers in merito al suo infortunio all’anca, spiegando di poter tornare lo stesso giocatore ammirato ai Celtics

Le condizioni fisiche di Isaiah Thomas stavano per far saltare il passaggio di Kyrie Irving ai Boston Celtics. I Cavs infatti, venuti a sapere delle condizioni fisiche di IT4, sofferente per un problema all’anca, avevano inizialmente bloccato la trattativa, chiedendo a Boston di aggiungere alla trade Tatum o una scelta. La seconda opzione ha sblocattato la trattiva, complice anche delle rassicurazioni da parte di Thomas. L’ex Celtics ha infatti rincuorato i suoi tifosi parlando così del suo infortunio:  “Non sono rotto. Tornerò e sarò lo stesso giocatore di prima. Probabilmente non scenderò subito in campo in questa stagione, ma lo farò e sarò lo stesso di sempre. Nessun medico mi ha detto il contrario. La chirurgia non era la soluzione ideale in questo caso. L’infortunio risale a Marzo dello scorso anno, quanto Karl Anthony Towns mi cadde addosso. Da allora ho continuato a giocare, peggiorando le mie condizioni. Al momento sono infortunato, ma già ho fatto progressi dalla fine della stagione”.