LaPresse/Alfredo Falcone

Il medico sociale della Lazio svela quando recupererà dall’infortunio Felipe Anderson 

LaPresse/Alfredo Falcone

Allenamento mattutino per la Lazio a Formello. Sotto gli occhi attenti di Simone Inzaghi, la squadra biancoceleste ha effettuato alcune prove tattiche in vista della trasferta sul campo del Chievo Verona in programma domenica sera. Ancora assente Felipe Anderson: il brasiliano non sarà in campo al Bentegodi, come confermato dal coordinatore dello staff medico della Lazio Fabio Rodia.Anderson era tornato a disposizione di Inzaghi per la Supercoppa – ha spiegato il dottore ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste – Dopodiché abbiamo rallentato i ritmi perché il giocatore è affetto da una tendinopatia inserzionale calcifica a carico dell’adduttore sinistro in una fase di riacutizzazione. Attualmente sta effettuando un trattamento e una preparazione specifica, viene monitorato con esami clinici e strutturali settimanalmente per avere un’informativa precisa sui reali tempi di recupero. Approfitteremo anche del periodo della sosta di campionato“.

LaPresse/Fabrizio Corradetti

Pienamente recuperato, invece, Lucas Leiva, questa mattina in cabina di regia davanti al trio difensivo composto da Bastos, de Vrij e Radu: “ha avuto un affaticamento durante la finale di Supercoppa – ha spiegato il dottor Rodia – Ora sta bene ed è a disposizione di mister Inzaghi“. Lavoro personalizzato per Jordan Lukaku, ancora alla ricerca della forma migliore, mentre Cristiano Lombardi dovrebbe tornare a disposizione per la sfida del 10 settembre contro il Milan: “Durante il riscaldamento tra il primo e il secondo tempo di Lazio-Spal Lombardi ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra – ha concluso il medico sociale – Domenica prossima resterà a riposo”. (ITALPRESS).