Hankook Tire è stata valutata per la prima volta dalle agenzie di valutazione del credito internazionali Moody’s e Standard & Poor’s (S&P)

La valutazione, sullo stesso piano rispetto ad altre aziende multinazionali, riflette la posizione forte di Hankook Tire come marchio di pneumatici premium a livello globale. Hankook Tire, una società leader a livello globale nel settore degli pneumatici, ha annunciato di aver ricevuto un rating Baa2 e BBB dalle agenzie di valutazione del credito internazionali Moody’s e Standard & Poor’s.

Le agenzie di valutazione hanno riconosciuto che Hankook Tire ha un elevato livello di efficienza operativa, come evidenziato dalla sua solida redditività e da un basso rapporto di indebitamento. La solida struttura di Hankook Tire è basata su una prudente politica finanziaria. Sono stati presi in considerazione anche la crescita costante nelle vendite di Ultra High Performance Tires (UHPT, Pneumatici a prestazioni ultra elevate) e le forniture di primi equipaggiamenti (OE, Original Equipment) premium. La valutazione di Hankook Tire di Baa2 e BBB è allo stesso livello di rating di altre multinazionali (MNC, Multi-National Corporations) come Marriott, Ford e Fedex, anche loro con un rating assegnato da Moody’s e S&P.

Nel frattempo Hankook Tire ha presentato l’Hankook Techdome, un centro di Ricerca e Sviluppo aperto nell’ottobre 2016 con l’obiettivo di rafforzare le sue capacità di Ricerca e Sviluppo a livello mondiale e creare un nuovo livello di superiorità tecnologica e competitività qualitativa. Come risultato dell’impegno di Hankook Tire ad ottemperare alle proprie responsabilità sociali, la società è diventata la prima azienda coreana di pneumatici a essere riconosciuta come una società con una gestione della sostenibilità di livello superiore a livello globale. Questo risulta evidente dalla presenza di Hankook nel “2016 Dow Jones Sustainability Index World”, un indice di investimento etico e di valutazione della sostenibilità su scala mondiale.