LaPresse/Photo4

Dopo un deludente weekend, concluso con un 5 posto sul circuito di Spa, Valterri Bottas ha analizzato i problemi della sua macchina, mettendo in guardia il team Mercedes dalla Ferrari

Weekend deludente quello del Belgian Gp per Valterri Bottas. Il pilota finlandese della Mercedes non ha solo incassato la pesante delusione di chiudere le qualifiche al terzo posto, superato dalla Ferrari di Vettel dopo un pazzesco ultimo giro, ma ha anche concluso la gara di Spa in 5ª posizione, osservando ancora una volta il trionfo del compagno di scuderia Hamilton. Conclusa la gara, il finaldense ha spiegato i problemi relativi alla sua vettura, parlando poi dei rivali della Ferrari. “Non è stato il mio weekend migliore. Mi è mancato il passo in qualifica e nel primo stint, il secondo stint in gara è stato migliore ma dopo la ripartenza ho faticato di nuovo. – ha commentato Bottas nel post gara – Credo che la differenza sia stata nel riscaldamento, noi ci mettiamo di più a far funzionare le gomme soft rispetto a chi aveva le ultrasfot e quello ha fatto la differenza. In frenata e in uscita dalla curva due sono andato dritto perchè non avevo più aderenza e gli altri mi hanno passato. Noi non ci aspettiamo mai una vita semplice contro le Ferrari, saranno sempre grandi avversari, anche a Monza, anche se potrebbe sembrare una pista molto favorevole a noi loro saranno molto forti“.