Fernando Alonso all’ennesimo ritiro di stagione con la sua McLaren, lo spagnolo parla delle condizioni della sua monoposto e del futuro

Il dodicesimo appuntamento del campionato di Formula si caratterizza per il ritorno dopp la pausa estiva. I motori si tornano a scaldare per dare vita ad una gara piena di emozioni sul circuito di Spa-Francorchamps valida per il Gp di Belgio. Con Hamilton in pole e Vettel accanto a lui accelerano le monoposto in lotta per il titolo mondiale che si assegnerà tra 8 gare a fine novembre, ma che è proprio per questo nel vivo della sua rivalità.

In tutto questo Fernando Alonso non conclude la sua gara. All’ennesimo ritiro di stagione con la sua McLaren, lo spagnolo parla delle condizioni della sua monoposto e del futuro a Sky Sport. “Non so quanti ma ci sono tanti problemi, non ci voleva. – ha detto AlonsoEravamo molto poco competitivi, ora c’è Monza simile a questo circuito, ma cercheremo di fare bene. I punti oggi erano davvero impossibili, la situazione non è cambiata. Però buona qualifica, buon weekend, buona partenza ma al settimo giro ci siamo fermati. La McLaren è la top squadra la mondo lo sappiamo tutti. Speriamo l’anno prossimo di risolvere i problemi che abbiamo avuto quest’anno”.