LaPresse/Belen Sivori

Gallinari ha ammesso di essere vicino al pieno recupero dall’infortunio, ma non figura ugualmente fra i convocati dell’Italia per Eurobasket 2017: ecco i motivi della scelta di Messina

L’Italia si appresta ad esordire ad Eurobasket 2017 fra molte incertezze. Le principali riguardano l’attacco, il cui peso è posto quasi totalmente sulle di Marco Belinelli. Il motivo? L’assenza dell’altra stella NBA, Danilo Gallinari. Il perchè del suo forfait è ormai arcinoto: Gallinari si è infortunato alla mano tirando un pugno ad un avversario durante un’amichevole estiva contro l’Olanda. Un gesto che ha fatto molto discutere, generando grandi polemiche, poichè la sua reazione ha messo nei guai tecnico e compagni privando la Nazionale della sua stella principale.

Intervistato ai microfoni di TMZ, Gallinari ha spiegato come sia “quasi pronto per giocare”, visto che le condizioni del suo pollice sono ‘migliorate’. Gallinari potrà mettere il suo talento solo al servizio dei Clippers però. Il ‘Gallo’ infatti non giocherà all’Europeo non solo per la mancanza di ritmo partita e i restanti giorni di riabilitazione, ma anche, probabilmente, per scelta tecnica. Nelle scorse settimane Ettore Messina non ha risparmiato infatti dure critiche al cestista losangelino: “Un gesto che non mi spiego. Inaccettabile. Un esempio di giustizia fai da te che mi repelle nella società, figurarsi nello sport. Ha chiesto scusa, era mortificato. Ma io non avevo molta voglia di parlargli. È difficile spiegare a un uomo di 30 anni concetti come lealtà e responsabilità. Influirà di sicuro perché mancherà il suo talento“.