Cutrone, Milan
LaPresse/Spada

L’attaccante del Milan Patrick Cutrone si racconta e ammette di avere come idolo un… ex Juventus che tanto ‘male’ ha fatto ai rossoneri

LaPresse/Spada

Milan, senti Cutrone – Belotti, Vieri? La corsa al paragone è partita. Di Biagio rivede in lui le caratteristiche dell’attaccante del Torino e Cutrone – in conferenza stampa- dal ritiro della Nazionale ringrazia. “Ne sono onorato è uno degli attaccanti più forti in Italia, è completo e aiuta la squadra, caratteristiche di un grande centravanti. Se mi rivedo in lui? Sì, ma ce ne vuole per raggiungerlo. Il mio modello? Mi sono sempre ispirato a Morata, un giocatore che seguo da quando era alla Juventus, uno dei più forti attaccanti europei“, le parole dell’attaccante del Milan. Che sicuramente ha scelto come idolo un attaccante che hai rossoneri ha più volte fatto male: il gol nella finale di Coppa Italia di due stagioni fa, poi il gran rifiuto alla corte del Milan proprio durante questa estate. Forse Cutrone poteva scegliere un modello diverso: ma i tifosi rossoneri lo perdoneranno, c’è da starne certi.