LaPresse/Fabio Ferrari

La UAE Team Emirates è pronta a correre le classiche in Belgio. La squadra emirata ha convocato un roster di tutto rispetto

Doppio appuntamento tra Belgio e Francia per l’UAE Team Emirates, impegnata sabato 2 settembre nella Bruxelles Classic (201,3 km) e domenica 3 settembre nel Gp Fourmies (205 km).

Il direttore sportivo Daniele Righi avrà a disposizione, per entrambe le gare, i seguenti corridori:
Simone Consonni 
Roberto Ferrari 
Filippo Ganna 
Andrea Guardini
Oliviero Troia

Marko Kump
Vegard Stake Laengen
Seid Lizde

in rosso gli italiani

“La Bruxelles Classic è una buona classica per le ruote veloci, mentre il Gp Fourmies presenta un percorso un po’ più selettivo, che solitamente porta un gruppo di 40-50 corridori a giocarsi il successo in volata – ha spiegato il direttore sportivo Daniele Righi come riportato dal sito della UAE Team Emirates -. Le condizioni meteo potranno risultare influenti dato che spesso il brutto tempo ha reso più impegnative le due prove. Kump è il nostro corridore che, recentemente, ha dimostrato la migliore condizione, ottenendo ottimi piazzamenti di conseguenza proverà a sfruttare la sua velocità, specialmente nella Bruxelles Classic. Se il Gp Fourmies dovesse effettivamente risultare selettivo, Consonni ha le qualità giuste per cercare di mettersi in mostra in una volata ristretta”.