Doping

Altra brutta notizia di ciclismo doping. L’Uci ha squalificato tre corridori per aver assunto sostanze illecite

L‘UCI ha squalificato Kirill Pozdnyakov, Ali Mansoor e Roberto Salvo per uso illecito di sostanze. I tre corridori sono risultati positivi ad un controllo antidoping nel mese di aprile. Kirill Pozdnyakov della Synergy Baku Project e il corridore arabo hanno utilizzato sostanze illecite durante il Giro del Marocco. Il ciclista di origini russe è stato squalificato per 8 mesi mentre Ali Mansoor per 4 anni. Per quanto riguarda Roberto Salvo è risultato positivo durante la Vuelta a Uruguay e l’UCI lo ha sospeso per 4 anni. Tutti e 3 si sono somministrati importanti dosi steroidi.