Bonucci
LaPresse/Moro Francesco

Leonardo Bonucci scomoda un paragone importante: “ecco perché il mio Milan è come la Juventus di Antonio Conte”

Bonucci, Milan
LaPresse/Spada

Bonucci fa sognare il Milan – Parole importanti, perché il paragone è di quelli che fa sognare. Il nuovo Milan di Montella come la prima Juventus di Antonio Conte? Leonardo Bonucci, uno dei perni di quella formazione bianconera e oggi capitano del Milan, non ha dubbi: “questa squadra è molto simile. Anche quell’anno arrivò un top player come Pirlo, che fece la differenza. Arrivò anche un top player in panchina, Conte. Il Milan ha costruito una squadra di grandi giocatori con esperienza internazionale e abbiamo un grande allenatore. È dovere nostro diventare squadre il prima possibile. Ci sono similitudini, sono molto contento di far parte di questo gruppo. C’è molto entusiasmo“, le parole di Bonucci rilasciate a Sky Sport nel post Milan-Cagliari.