Audi ha ampliato la potenza motoristica suoi modelli A4 Avant g-tron e A5 Sportback g-tron. La casa tedesca aggiunge nuove tecnologie a gas naturale

Audi amplia l’offerta di modelli dotati di alimentazione bivalente basata sull’innovativa tecnologia TFSI a gas naturale compresso introducendo le nuove A4 Avant g-tron e A5 Sportback g-tron. Nella modalità con esclusiva alimentazione a metano, A4 Avant e A5 Sportback g-tron percorrono fino a 500 km; insieme all’alimentazione benzina vantano entrambe un’autonomia complessiva di circa 950 km, comparabile a quella di un’analoga motorizzazione diesel. Entrambi i modelli sono equipaggiati con il motore 2.0 TFSI che eroga la potenza di 125 kW (170 CV) e una coppia pari a 270 Nm. Sviluppato sul 2.0 TFSI alimentato a benzina, il funzionamento del propulsore bivalente si basa su un principio di combustione estremamente efficiente: nel corso del ciclo standard la A4 Avant g-tron con cambio S tronic utilizza appena 3,8 kg di gas ogni 100 km, con emissioni di CO2 pari a 102 g/km (in modalita’ benzina: 5,5 l/100 km e 126 g di CO2 per km).

La A5 Sportback g-tron con cambio S tronic non si scosta molto da queste numeriche: in modalità metano sfrutta solo 3,8 kg/100 km e 102 g/km di CO2 (per la versione benzina: 5,6 l/100 km e 126 g/km di CO2). L’elevata efficienza di guida si traduce in ridotti costi di esercizio: quelli del carburante si aggirano intorno ai 4 euro per km e sono nettamente inferiori rispetto a quelli richiesti da un equivalente motore benzina. A5 Sportback g-tron con cambio S tronic raggiunge la velocità massima di 226 km/h e scatta da 0-100 km/h in 8,5 secondi, mentre la A4 Avant g-tron S tronic raggiunge i 100 km/h in 8,4 secondi, e un velocità massima di 221 km/h.

Entrambi i modelli g-tron montano un modulo compatto di 4 serbatoi di metano che garantiscono elevati standard di sicurezza. I modelli g-tron risultano particolarmente ecologici quando sfruttano il potenziale del combustibile sintetico Audi e-gas. Prodotto in maniera ecosostenibile presso gli stabilimenti di Emsland in Germania attingendo esclusivamente a risorse rinnovabili, l’Audi e-gas consente di ridurre le emissioni di CO2 derivanti dall’intero processo produttivo fino all’80%. Tutti i clienti che ordineranno modelli Audi g-tron sino al 31 maggio 2018 riceveranno un certificato attestante l’impegno di Audi ad immettere nel sistema energetico europeo una quantita’ di e-gas pari a quella di metano fossile utilizzata per tre anni dalla prima immatricolazione. I clienti potranno cosi’ utilizzare i comuni distributori presenti sul territorio europeo senza la necessita’ di una carta carburante specifica: Audi calcolerà automaticamente il volume sulla base di indagini e informazioni fornite direttamente dalle vetture. L’Autorità di test e certificazione tedesca TÝV Sýd, monitora e certifica il processo. Audi A4 Avant e A5 Sportback g-tron sono disponibili presso le Concessionarie Audi e si aggiungono alla Audi A3 Sportback g-tron gia’ presente in gamma. Il prezzo della A4 Avant g-tron parte da 40.700 euro, mentre quello della A5 Sportback g-tron da 43.280 euro. (ITALPRESS)