Mondiali di Budapest – Bella prestazione dell’Italia nella staffetta 4×200 sl maschile, sul tetto del Mondo c’è la Gran Bretagna

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La staffetta 4×200 stile libero maschile va alla Gran Bretagna, l’Italia conclude la sua gara al sesto posto

Ai Mondiali di Budapest 2017 è l’ora della staffetta 4×200 stile libero maschile che ha dato il suo responso. Sul tetto del mondo c’è in questa gara a squadre la Gran Bretagna, l’argento va alla Russia, mentre il terzo gradino del podio è occupato dagli Stati Uniti.  L’Italia ha detto la sua con i nuotatori di spicco della Nazionale azzurra.

Gabriele Detti, Filippo Magnini, Luca Dotto e Filippo Megli hanno spinto l’acceleratore al massimo ed hanno concluso la loro gara al sesto posto. Dopo la delusione della 4×100 stile libero uomini, terminata con la squalifica dell’Italia, i nuotatori del Bel Paese hanno comunque dato mostra di una buona prestazione. Bella frazione di Megli e Detti dopo di cui la Nazionale italiana è tra terzo e quarto posto, ma l’Italia perde terreno con la frazione di Magnini e Dotto non può che concludere al sesto posto la staffetta italiana.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13420 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery