Credits Instagram

Davide Arzeni, d.s. del team Valcar, ancora sotto shock per l’incidente di Claudia Cretti, al quale ha assistito in prima persona

Tremendo incidente ieri durante la settima tappa del Giro Rosa. La 21enne Claudia Cretti ha perso il controllo della sua bici, forse nel tentativo di cercare la borraccia, tra i tornati della discesa chiamata “Zingara Morta” proprio a causa della sua pericolosità e degli incidenti avvenuti.

Vicino alla ciclista italiana il suo d.s., Davide Arzeni, che ha assistito al terribile impatto di Claudia: “sembrava una moto imbizzarrita, una scena che non scorderò più: sono distrutto”, ha raccontato come riportato da La Gazzetta dello Sport. “E’ come una figlia per me”, ha aggiunto.

Adesso si deve solo sperare e pregare per Claudia, operata ieri pomeriggio d’urgenza a causa di un importante trauma cranico.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE