Follia Psg, quasi 600 milioni per Neymar! Il Barcellona resiste, Messi però fa tremare la… Juventus

SportFair

Il Paris Saint Germain spinge per avere Neyamr, spingendosi verso una cifra pazzesca. Il Barcellona intanto si guarda intorno per il suo sostituto, spaventando la Juventus

Altro che Bonucci o il rinnovo di Donnarumma, il colpo (pazzesco) dell’estate potrebbe essere Neymar al Paris Saint Germain. Una suggestione che potrebbe presto avverarsi nel caso in cui l’attaccante brasiliano decida di accettare la corte dello sceicco, pronto a mettere sul piatto ben 562 milioni di euro.

LaPresse/EFE

Una cifra spropositata caratterizzata dalla clausola di 222 milioni di euro, dall’ingaggio che verrà garantito a O’Ney (300 milioni, 60 lordi all’anno) e dalla quota una tantum per il papà, Neymar senior (40). Un piano davvero ben architettato che dribblerebbe anche le rigide maglie del fair play finanziario, visto che l’aumento del fatturato previsto nei prossimi anni permetterebbe di evitare le ire dell’Uefa. Per definire l’affare manca adesso solo l’ultimo tassello, il più importante, cioè il sì di Neymar che ancora tarda ad arrivare. I suoi compagni di squadra, da Piquè fino a Messi, stanno provando in tutti i modi a convincere il compagno a rimanere, provocando reazioni stizzite nell’entourage di O’Ney, convinto che questi comportamenti aumentino solo ed esclusivamente la pressione su di lui.

LaPresse/Xinhua

Intanto, il Barcellona si guarda intorno e prova ad individuare i profili giusti per sostituire Neymar nel caso in cui decida di accettare la corte del Psg. Gli occhi dei dirigenti blaugrana si son posati ormai da tempo su Coutinho e Paulo Dybala, ma non sarà semplice strapparli a Liverpool e Juventus. Per quanto riguarda l’attaccante argentino, il Barcellona dovrà vincere la resistenza della Juventus che, vista la sua posizione di forza, può permettersi di fare muro. Il contratto di Dybala scade nel 2022 ed essendo privo di clausole liberatorie fa sì che Paulo non possa partire se non con il consenso dei vertici bianconeri. Nonostante tutto, però, l’argentino resta al primo posto della lista di Messi, un’investitura importante che potrebbe far vacillare le ultime resistenze di Paulo. La Juventus trema, il Barcellona prepara l’offensiva: la partenza di Neymar potrebbe dare vita ad un domino davvero pazzesco.

Condividi