LaPresse/Spada

Ai campionati del mondo beach volley in corso a Vienna, la coppia Nicolai-Lupo vincono nettamente contro gli atleti della Sierra Leone

E’ un esordio senza problemi quello di Paolo Nicolai e Daniele Lupo nei Campionati del Mondo di beach volley in corso di svolgimento a Vienna. I vicecampioni olimpici, infatti, hanno battuto nettamente 2-0 (21-7, 21-8) i due atleti della Sierra Leone Limbi/Kamara. Quello odierno è stato un match praticamente senza storia nel quale i ragazzi dell’Aeronautica Militare hanno condotto costantemente l’andamento dell’incontro riuscendo anche a dosare le energie in vista dei prossimi incontri.

Pool K

Nicolai/Lupo, ITA
Stoyanovskiy/Yarzutkin, RUS
McHugh/Schumann, AUS
Lombi/Kamara, SLE

29/07/2017         Nicolai/Lupo vs. Lombi/Kamara 2-0 (21-7, 21-8);
29/07/2017         Stoyanovskiy/Yarzutkin vs. McHugh/Schumann;
31/07/2017         Nicolai/Lupo vs. McHugh/Schumann;
31/07/2017         Stoyanovskiy/Yarzutkin vs. Lombi/Kamara;
01/08/2017         Nicolai/Lupo vs. Stoyanovskiy/Yarzutkin;
01/08/2017         McHugh/Schumann vs. Lombi/Kamara;

Classifica parziale: Nicolai/Lupo 2p, Lombi/Kamara 1p.

I match di domani

30/07/2017         11:00     Pavan/Humana-Paredes vs. Menegatti/Perry;
30/07/2017         15:00     Brouwer/Meeuwsen vs. Ranghieri/Carambula.

La formula

96 (48 per tabellone) le formazioni partecipanti che daranno vita a 216 match totali. Nella Fase Preliminare le coppie saranno divise in 12 gironi da 4. Le prime due di ciascun raggruppamento (24 squadre quindi) e le quattro migliori terze accederanno al primo turno ad eliminazione diretta (per un totale di 28 formazioni). Le otto rimanenti terze classificate gareggeranno tra loro in partite a eliminazione diretta per la conquista degli ultimi 4 posti disponibili che completeranno quindi il quadro delle 32 coppie ammesse alla seconda fase. Le squadre prime nei loro gironi saranno inserite direttamente nel tabellone a eliminazione diretta a 32 con seeding da 1 a 12 mentre sarà un sorteggio a decretare gli accoppiamenti con le rimanenti 20. Le squadre provenienti dagli stessi gironi non potranno essere sorteggiate tra loro nella fase a eliminazione diretta a 32.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE