/

Il servizio di scooter sharing di Enjoy verrà stoppato perché i noleggi sono stati molto inferiori alle aspettative

Nell’era del car sharing, dove in città spopolano le numerose  società  – prime fra tutti car2go ed enjoy – che si contendono il nuovo e redditizio business dell’auto condivisa, proporre un servizio di scooter sharing sembrava un’ottima intuizione.

Purtroppo le aspettative sono state deluse e il servizio di scooter sharing firmato Enjoy va verso lo stop definitivo: i Piaggio Mp3 non hanno infatti trovato la medesima accoglienza da parte della clientela che è stata riservate alle Fiat 500 di colore rosso.

Dopo due anni di attività, i 250 mila noleggi degli scooter Enjoy  non sono stati sufficienti a far rimanere in piedi il sevizio perché andati troppo sotto le aspettative, quindi i 500 veicoli a tre ruote verranno sostituire da altrettante vetture, con buona pace di chi preferiva districarsi nel traffico preferendo questi agili veicoli.