MotoGp – Gibernau rischia due anni e mezzo di carcere: guai in vista per l’ex pilota?

Gibernau nei guai? L’ex pilota spagnolo accusato di evasione fiscale

Guai in vista per Sete Gibernau: l’ex pilota di MotoGp, attuale coach di Dani Pedrosa sembra avere dei problemi col fisco. Lo spagnolo sarebbe stato accusato di presunta frode fiscale per un reato che risalirebbe al 2016. Ben 774.000 euro evasi dalla dichiarazioni dei redditi secondo l’accusa dell’Agenzia delle Entrate.

LaPresse/Simone Rosa

Gibernau adesso rischia quindi due anni e mezzo di carcere: il caso era stato in un primo momento archiviato, ma adesso sembra che il tribunale abbia fatto ricorso perchè il pilota spagnolo avrebbe fatto finta di vivere in Svizzera durante il suo ultimo anno da pilota professionista proprio con lo scopo di evadere le tasse.

Mio cugino (Miquel Umbert), che è stato colui che ha gestito la mia eredità, e il mio ‘manager’ di allora (Leo De Graffenried) hanno gestito tutti i miei contratti, vivevano a Ginevra. Erano le due persone di cui avevo più fiducia quando si trattava di gestire i miei soldi. Sono andato a vivere lì perché io li stavo avendo tranquillità”, questo il primo commento di Gibernau come riportato da As.com.