LaPresse/Alessandro La Rocca

La Honda LCR e Cal Crutchlow sarebbero vicini al rinnovo che dovrebbe essere ufficializzato prima della pausa estiva

Il futuro di Cal Crutchlow sembra ormai abbastanza definito, il contratto del pilota britannico con la Honda LCR che scadrà al termine della stagione potrebbe essere rinnovato a breve. Il profilo del rider di Coventry è di quelli che stuzzicano i top team, interessati a capire da vicino come si evolverà la situazione in casa Honda.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Per questo motivo, Lucio Cecchinello ha deciso di rompere gli indugi sedendosi intorno ad un tavolo con Cal e convincendolo a sposare ancora una volta il progetto LCR. L’ufficialità del prolungamento dell’accordo dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, molto probabilmente prima che il circus chiuda i battenti per la consueta pausa estiva. Non risulta ancora chiaro se nel 2018 Crutchlow resti l’unico pilota del team oppure debba dividere il box con un compagno. Nel caso in cui Cecchinello decida di aumentare a due il numero delle proprie moto, Takaaki Nakagami sarebbe l’indiziato numero uno, dal momento che la Honda ha già chiarito che se il giapponese sarà fra i primi tre alla fine del Mondiale Moto2, sarà promosso in MotoGp.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE