Il matrimonio di Belotti e Giorgia Duro è iniziato e finito tra le polemiche, ecco perchè al ricevimento è stato necessario l’intervento della Polizia

Matrimonio Belotti, al ricevimento intervengono le forze dell’ordine – Il matrimonio di Andrea Belotti non smette di far parlare. Dopo le lamentele della gente di Palermo che avrebbe voluto partecipare alla gioia dei due sposini, arriva anche la stangata della parte della Polizia. Se infatti la sposa incappucciata e lo sposo solo intravisto avevano fatto fischiare e gridare i palermitani alla ‘vergogna’ , questa volta sono i vicini di casa del locale in cui si è tenuto il ricevimento a lamentarsi. A Villa Tasca, dove Belotti e Giorgia Duro hanno accolto gli invitati, sarebbe stato necessario l’intervento dei vigili urbani a causa di un livello della musica più alto del consentito. Oltre a fermare la musica, le forze dell’ordine avrebbero previsto al sequestro dell’impianto e delle casse.

Matrimonio Belotti, al ricevimento intervengono le forze dell’ordine – Gli inquilini avevano segnalato il disturbo del riposo a causa della musica diffusa da un locale della zona. – ha ammesso la Polizia in una nota come riporta il sito di Sportal – E in effetti i rilievi compiuti dai tecnici dell’Arpa hanno effettivamente riscontrato il superamento dei limiti di emissioni sonore consentiti. Quando siamo arrivati non avevamo idea che si trattasse del matrimonio di Belotti. Comunque non sarebbe cambiato nulla. I controlli continueranno anche in altri locali. Abbiamo già in programma una serie di verifiche sul rispetto della normativa sull’inquinamento acustico”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE