lemina juventus
LaPresse/PA

Il centrocampista della Juventus Lemina parla del suo futuro e svela: “non sono frustrato. Resto l’anno prossimo? Il mercato è lungo”

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, senti Lemina – “Insoddisfatto per il minutaggio? Non sono frustrato, perché sono in una finalista della Champions, è un grande club con grandi giocatori. E’ vero però che alla mia età si vuole giocare ed è vero che alla Juventus le opportunità non si presentano come altrove. Ho dovuto mordere il freno per alcuni mesi, ma è comunque positivo”, parla così Lemina a Foot Mercato. Finale di Champions? Incredibile, non pensavo di giocarne una a questa età. Abbiamo fatto un buon primo tempo, poi non abbiamo ripetuto nella ripresa. Peccato, abbiamo affrontato una squadra ricca di individualità e noi abbiamo mostrato le nostre. Cristiano Ronaldo? E’ imprevedibile ed è aiutato bene dai compagni. Ha dimostrato di essere il miglior giocatore del mondo”, le parole del centrocampista della Juventus.

LaPresse/Fabio Ferrari

Juventus, senti Lemina – Lemina che poi parla così del suo futuro. Juventus? E’ il primo club in cui ho vinto titoli, ho dovuto imparare una nuova lingua e ho imparato tanto da grandi campioni. Resterà per sempre nel mio cuore. Resto l’anno prossimo? Per ora ho un contratto di tre anni, dunque ci sarò. Poi non si può mai sapere cosa succederà, il mercato è lungo. Incontrerò i dirigenti e vedremo. Non ho un agente, dunque voglio mettere fine alle voci, tanta gente parla a mio nome con dei club. La mia famiglia tratta tutto, non ho agenti”, ha concluso Lemina.