Dopo l’arresto di qualche settimana fa, Tiger Woods è tornato a parlare svelando le sue attuali condizioni di salute

L’ex numero uno mondiale del golf Tiger Woods continua a far parlare di se’. Dopo l’arresto, nella contea di Palm Beach di fine maggio, per “guida pericolosa”, e dopo la decisione di ricoverarsi in un centro di riabilitazione in Florida, il golfista statunitense ha scritto sui social.

Alla base dei suoi problemi personali, come anticipato nei giorni scorsi, non solo i farmaci che gli sono stati prescritti dopo i vari interventi chirurgici subiti negli ultimi anni ma anche altro. “Attualmente ricevo assistenza professionale per gestire al meglio i farmaci, il mal di schiena e il disturbo del sonno. Voglio ringraziare tutti per lo straordinario sostegno ricevuto e per la comprensione. Soprattutto rivolgo un saluto ai miei tifosi e ai giocatori del tour internazionale“, ha scritto oggi Tiger Woods. Un mese fa, dopo l’ultimo intervento chirurgico alla schiena, aveva detto che il dolore era “mitigato” e che non “sentiva cosi’ bene da anni“. Poi, invece, sono ricominciati i problemi. Il 9 agosto dovra’ rispondere davanti al tribunale di Palm Beach alle accuse rivoltegli in merito a quanto successo il 29 maggio mentre era alla guida della sua auto. (ITALPRESS)