Golf-FedEx St. Jude Classic: continua la rimonta di Francesco Molinari, l’azzurro adesso è 22°

SportFair

Guadagna altre dodici posizioni Francesco Molinari al FedEx St. Jude Classic, secondo major stagionale in corso di svolgimento a Memphis

Francesco Molinari, 22° con 206 (72 66 68, -4), ha guadagnato altre dodici posizioni nel FedEx St. Jude Classic (PGA Tour), il torneo che sul tracciato del TPC Southwind (par 70) di Memphis nel Tennessee anticipa l’US Open (15-18 giugno), secondo major stagionale.

E’ cambiata ancora la graduatoria che propone al comando un nuovo trio con 201 (-9) composto da Stewart Cink (64 68 69), Ben Crane (68 65 68) e dallo spagnolo Rafa Cabrera Bello (70 66 65). Saranno in corsa per il titolo nel giro finale anche Luke List e Chad Campbell, quarti con 202 (-8), Kevin Chappell, Chez Reavie e l’australiano Matt Jones, sesti con 203 (-7), e hanno possibilità pure Phil Mickelson e il sudafricano Charl Schwartzel, 13.i con 205 (-5).

Molinari è affiancato dall’australiano Adam Scott e dal colombiano Sebastian Munoz, leader con Reavie e Schwartzel dopo due turni e retrocesso con un 75 (+5). Tra media e bassa classifica l’inglese Ian Poulter, 32° con 207 (-3), il nordirlandese Graeme McDowell, 45° con 209 (-1), e il sudafricano Ernie Els, 61° con 211 (+1).

Ben Crane ha segnato due birdie e 16 par per il 68 (-2), Stewart Cink è andato in altalena con cinque birdie e quattro bogey per il parziale di 69 (-1) e Rafa Cabrera Bello ha risalito la classifica di 17 gradini con sette birdie e due bogey per il 65 (-5).

Francesco Molinari ha effettuato un’ottima partenza con cinque birdie e un bogey sulle prime otto buche, poi i quattro colpi di vantaggio sul par si sono ridotti a due nel rientro con un birdie, un bogey e un doppio bogey (68). Il montepremi è di 6.400.000 dollari.

Condividi