Campionato europeo individuale: gran rimonta di Luca Cianchetti. Il modenese, campione in carica, sale dal 30° al 6° posto e si candida per la conferma del titolo

Luca Cianchetti, da 30° a sesto con 137 (70 67, -7), ha effettuato un gran recupero nel secondo giro dell’European Amateur Championship, ossia il Campionato Europeo individuale che si sta disputando sul percorso del Walton Heath Golf Club (par 72), a Walton on the Hill in Inghilterra. L’azzurro, che difende il titolo, ha due colpi di ritardo dal terzetto al vertice con 135 (-9) composto dallo spagnolo Victor Pastor (71 64), dallo svizzero Jeremy Freiburghaus (69 66) e dall’australiano Dylan Perry (66 69). Al quarto posto con 136 (-8) il tedesco Matthias Schmid e l’inglese Matthew Jordan.

Ha perso terreno Lorenzo Scalise, da leader dopo un turno a 19° con 139 (64 75, -5), comunque ancora in grado di recuperare. Stazionano poco oltre la zona del taglio, che dopo 54 buche lascerà in gara i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto dei 144 partenti, Giacomo Fortini (73 72)  e Stefano Mazzoli (73 72), 76° con 145 (+1), vincitore del torneo nel 2015, e sono piuttosto lontani Francesco Donaggio, 122° con 151 (73 78, +7), e Alberto Castagnara, 133° con 153 (74 79, +9), In campo anche il dilettante spagnolo Adria Arnaus, 52° con 143 (-1), che ha battuto recentemente i professioni nel Villaverde Open (Alps Tour) al Golf Club Udine.

Luca Cianchetti, ha rimontato con un ottimo 67 (-5) frutto di un eagle, cinque birdie e due bogey. A luglio prenderà parte all’Open Championship, il terzo major stagionale, al quale ha avuto accesso proprio per il titolo conquistato lo scorso anno, poi passerà di categoria. Accompagnano il team italiano gli allenatori Alberto Binaghi, Alessandro Bandini e Federico Bisazza.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE