Il corridore dell’Astana, Lopez, sta disputando un buon Giro di Svizzera. Ieri nella quarta tappa è tornato a correre in salita dopo un lungo stop

Nella quarta tappa del Giro di Svizzera l’Astana con Lopez ha cercato di difendersi. L’azione di Caruso e Pozzovivo ha spaccato il gruppo dei migliori e alla fine solo Kruijswijk della LottoNl Jumbo si è salvato. La classifica generale è stata stravolta con Caruso nuovo leader e gli altri a seguire.

Lopez, ciclista colombiano dell’Astana, non ha dato il meglio di sè, ma sicuramente è andato meglio delle altre volte. Il corridore è alla sua prima salita dopo il rientro e un ritardo ci può stare. Il corridore della squadra kazaka ha commentato la sua prestazione: questa è stata la mia prima tappa in salita fin da quando sono tornato in corsa e, naturalmente, è stato difficile. Mi sono sentito abbastanza bene sulle salite, ma sinceramente ho perso il ritmo di corsa. Quando i rivali hanno attaccato l’ultima salita, ho cercato di seguirli e poi di fare la salita regolarmente – ha dichiarato Lopez come riportato sul sito della squadra -. Ero vicino a prendere il gruppo di fronte, ma ogni volta che ero quasi lì, un nuovo attacco stava creando una nuova distanza tra loro e me. Comunque, sono molto soddisfatto della prestazione, era un buon test per me, che dimostra che ho lavorato veramente bene negli ultimi mesi”. 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE