F1, Vettel rischia grosso dopo Baku: Jean Todt ha in mente qualcosa di clamoroso!

LaPresse

Secondo quanto riportato da Auto Motor und Sport, Jean Todt vorrebbe portare Vettel davanti al Tribunale Sportivo dopo quanto accaduto a Baku

La piccola rissa scoppiata in pista tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel nel corso del Gp di Baku potrebbe costare cara al pilota tedesco.

LaPresse/Photo4

La penalità subita durante la gara in Azerbaijan potrebbe non essere l’unica per il ferrarista, il quale adesso potrebbe ritrovarsi in una situazione ancora più complicata. Secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco Auto Motor und Sport, il Presidente della FIA Jean Todt avrebbe in mente di portare Vettel davanti al Tribunale Sportivo dal momento che il tedesco già l’anno scorso si era resto autore di alcuni insulti rivolti nei confronti del direttore di gara Charlie Whiting. Essendo il driver di Heppenheim recidivo in questi comportamenti, il numero uno della Federazione Internazionale vorrebbe utilizzare la mano pesante per far capire a Vettel che certi gesti non sono tollerabili. Nei prossimi giorni se ne saprà di più, ma l’aria intorno a Seb comincia a farsi davvero pesante.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31021 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery